Presentazione online del libro “Il Mezzogiorno borbonico” di Antonio Longo

Presentazione online del libro “Il Mezzogiorno borbonico” di Antonio Longo

La Provincia di Basilicata in Età carolina risultava una realtà territoriale non omogenea né uniforme, con sub-aree orientate più verso le confinanti province che verso il loro interno. Dalle varie rappresentazioni cartografiche si evince un territorio complesso. Pochi erano i centri urbani di grandi dimensioni e molte le piccole “terre” sulle cime delle montagne. In sostanza si trattava di un territorio tutto proiettato verso la campagna. La popolazione nella prima Età moderna aveva registrato un timido implemento rispetto al tardo Medioevo. Furono vari i fattori che condizionavano la distribuzione della popolazione sul territorio, a partire non solo dall’altitudine ma anche dalla costituzione geologica, il clima, la fertilità del terreno, la salubrità dell’ambiente e la stabilità del territorio, tutti elementi che fecero sì che la popolazione lucana non fosse distribuita in modo uniforme.

Giovedì 27 agosto 2020 alle ore 18:30 sulla piattaforma Zoom al seguente link https://us04web.zoom.us/j/75742121703?pwd=cWMvZjJYVHIrZjgrbnhzb2h5STZtQT09 l’autore Antonio Longo presenterà il suo ultimo libro

IL MEZZOGIORNO BORBONICO

modera il giornalista di Oltrefreepress e presidente di Basilicata today Nino Vitelli

interverranno: avv. Piero Marrese, presidente della provincia di Matera, e Ines Nes, assessore al Turismo, Cultura e Istruzione del comune di Montalbano Jonico

evento patrocinato da Centro studi di storia moderna e contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *