Una bambina nella seconda guerra mondiale

Barth_Una-bambina-nella-seconda-guerra-mondiale

“Quante volte, anche di giorno, si sentiva il rombo degli aerei nemici che volavano verso la città. Era un suono continuo, profondo, e guardando il cielo si vedevano molti, moltissimi aerei in formazione che sorvolavano il paese. Sembravano gli aerei giocattolo che noi bambini avevamo in casa, ma non era così: quelli erano veri e portavano le bombe a Berlino. Mi spaventavano e quando arrivavano tutti noi bambini correvamo il più presto possibile a casa.”

ACQUISTA

Prezzo: € 13,00
ISBN: 9788833301839

Autore

Autrice: Ingrid Barth

Ingrid Barth è nata a Vienna nel 1937. Nel 1947 è immigrata in Italia dove si è poi dedicata all’arte e alla scrittura. È presente in numerose mostre collettive e personali, e ha ricevuto vari premi. Insegna acquerello all’UNI3 di Pino Torinese. Oltre all’autobiografia Una bambina nella seconda guerra mondiale, ha pubblicato il volume di racconti e sue incisioni La pantera rosa e altri racconti (2013), e ha partecipato con due racconti alle antologie Chieri, Freisa e Rubatà (2013) e Natale a Torino (2018).

Informazioni

Genere Autobiografia
Collana Mondo di dentro
Pagine 124
<< ritorna alla libreria