Sala d’aspetto

Bernasconi_Sala-d-aspetto

Sala d’aspetto è un romanzo nel quale realtà e immaginazione si incontrano e si scontrano in un accavallarsi di sentimenti, di stati d’animo e di avvenimenti, che l’attesa a volte stempera e a volte ingigantisce. È una lotta definitiva tra bene e male, tra speranza e angoscia, tra presente e futuro. Ogni personaggio mostra il meglio e il peggio di sé, senza pudore né finzione; così, ogni maschera cade a terra sollevando gli interrogativi che contano. Il tutto accade in una piccola stazione ferroviaria sepolta nel verde di una vallata che raccoglie in sé le inquietudini dell’esistere.

ACQUISTA

Prezzo: € 12,00
ISBN: 9788833301822

Autore

Autore: Silvio Bernasconi

Silvio Bernasconi, nato a Como nel 1950, è un attento conoscitore del mondo del teatro e più in generale dei mezzi della comunicazione sociale.
Ha precedentemente pubblicato il saggio Raccolta di ritratti con personaggi legati alla realtà della sua terra; i romanzi Il prete giovaneVerso il crinaleEcce homo e La rivolta; la raccolta di poesie Quella terra oltre le colline.

Informazioni

Genere Narrativa, introspezione
Collana Mondo di sopra
Pagine 112
<< ritorna alla libreria