Pellegrino 2.0

Un ragazzo, giunto ai trentatré anni e ancora non convinto di quello che deve scegliere per il suo futuro, cade in preda all’angoscia. Capisce che per ritrovare se stesso deve seguire l’impulso ad abbandonare le comodità della casa, dello stipendio e della vita quotidiana, alla ricerca di una svolta. Intraprende quindi l’avventura del Cammino di Santiago. Durante il percorso, il protagonista incontra tantissime persone di tutte le razze, culture ed età, e si rende conto che la confusione che lo attanaglia non è solo sua ma è collettiva. Tutti hanno difetti e problemi che gli fanno capire che sono, siamo, tutti sulla stessa barca che sta affondando e che per salvarci dobbiamo cominciare ad aiutarci l’un l’altro.

ACQUISTA

Prezzo: € 14,00
ISBN: 9788833301198

Autore

Autore: Diego Pennellatore

Diego Pennellatore nasce a Sanremo nel 1984. Lavora sugli yacht, sulle petroliere, nelle fabbriche e nei cantieri edili, ma senza mai una reale ambizione di legarsi a vita a una sola professione. Nel 2014 decide di provare a scrivere, un po’ per caso e un po’ per sfogo. Nel 2017 intraprende il Cammino di Santiago, non prima di aver iniziato un romanzo su un ragazzo che affronta il suo stesso viaggio. Tornato a casa, tre mesi e mezzo e duemila chilometri dopo, decide di completare lo scritto con dettagli realmente accaduti.

Informazioni

Genere Narrativa
Collana Mondo di oggi
Pagine 168
<< ritorna alla libreria