Mio Fratello Che Guardi Il Mondo

Un’alternanza di racconti legati alla vita quotidiana di 22 richiedenti asilo ospitati in un centro d’accoglienza gestito dai volontari della Croce Rossa Italiana di Padova e interviste di approfondimento sull’integrazione interrazziale, religiosa e culturale di popoli diversi che devono imparare a coesistere. Dalla testimonianza dell’autore riceviamo un insegnamento fondamentale: è possibile far convivere gruppi di persone provenienti da Paesi e culture profondamente diverse, purché da entrambe le parti si riesca a superare la diffidenza e ad aprire un dialogo e un confronto positivi, dove ciascuno riesca a farsi accettare senza prevaricare sull’altro. Una società multietnica è possibile.

 

ACQUISTA

Prezzo: € 14,00
ISBN: 9788833301075

Autore

Autore: Marco Finco

Marco Finco è un ingegnere chimico, musicista, maratoneta e volontario. Il suo mondo è la città, all’alba e di notte. Luoghi in cui le differenze sociali possono enfatizzarsi o appiattirsi, dove il dolore e la gioia del vivere assumono più peso. Le zone industriali e le città moderne attraversate per lavoro e come volontario della Croce Rossa Italiana gli hanno cucito sulla pelle il suo modo di guardare al mondo. Appassionato di partecipazione civile e cambiamenti sociali, ha indirizzato sempre più la sua scrittura verso l’approfondimento dell’intreccio di questi processi, collaborando anche con fondazioni e istituti di ricerca sociopolitica. Ha pubblicato Ultima Corsa nel 2008 per Montedit, Dodici Lune nel 2009 per Altromondo Editore e Soffiando sui Coriandoli nel 2014 per Epubblica.

Informazioni

Genere Saggistica
Collana Presente
Pagine 174
<< ritorna alla libreria