Canto pitagorico

Copertina del libro Canto pitagorico di Maria Di Chio pubblicato da AltroMondo Editore

La raccolta, dedicata a Enzo Mandruzzato, Maestro di poesia e sapienza, è una continua meditazione sul senso della vita, sulla morte, sulla sopravvivenza dell’anima, sul sacro, sulla Bellezza e Verità. È poesia colta, nutrita di tutte le letture e conoscenze di una lunga vita, ma estremamente chiara nel discorso e sobria nelle immagini. Si ispira ai classici antichi e moderni, italiani ed europei, dei quali ci sono molte citazioni. Alla sua origine c’è il Maestro di poesia e vita spirituale Enzo Mandruzzato, a cui l’autrice deve la visione pitagorica del cammino dei mortali sulla terra.

ACQUISTA

Prezzo: € 14,00
ISBN: 9788833302430
Dimensione: 195cm x 125cm (LxW)

Autore

Autore: Maria Di Chio

Maria Di Chio è nata nel 1941 a Venezia e risiede a Cesiomaggiore (BL). Laureata in Lettere e Filosofia all’università di Padova, ha insegnato per molti anni Italiano e latino al liceo classico. È stata assessore alla cultura del comune di Feltre dal 1994 al 1998 organizzando due edizioni del premio letterario nazionale “Città di Feltre” per romanzi inediti, oltre che responsabile dell’ufficio stampa della “Fondazione Enzo Mandruzzato” di Padova in occasione del convegno organizzato in sua memoria nel 2013. L’interesse per il mondo del sacro, dello spirito e delle religioni è sempre stato vivo in tutta la sua vita, arricchito da molteplici letture e approfondimenti. Negli anni più maturi, soprattutto dopo la tragica morte del marito per una lunga malattia, si è dedicata a studi di bioetica, di cui è divenuta un’esperta. Si è appassionata anche alla scienza, soprattutto alla fisica e alla matematica. A tutte queste passioni e conoscenze attingono le poesie della sua vecchiaia.

Informazioni

Genere Poesia
Collana I contemporanei
Pagine 146
<< ritorna alla libreria